Logo del fotografo Michele dell'Utri, amico di Sartoria della Musica.

Intervista a Michele Dell’Utri


Michele Dell’ Utri, un fotografo narratore che racconta passati nascosti, cattura istanti memorabili…

Logo del fotografo Michele dell'Utri, amico di Sartoria della Musica.

Michele Dell’ Utri

Un fotografo narratore che racconta passati nascosti, cattura istanti memorabili, ma ritiene di non saper parlare al futuro.
“Perchè se c’è una cosa che ho imparato in questi anni, è che la vita ha sempre più fantasia di noi”.

Come e quando hai iniziato ad interessarti di fotografia?
Durante l’università ho conosciuto un frate francescano che faceva assistenza a persone emarginate: a lui interessava testimoniare il suo operato e da lì ho iniziato a raccontare per immagini quello che accadeva.
Un reportage di vita quotidiana.

Ti senti “autore” o “interprete” delle immagini che scatti?
J.L Borges paragonava le foto ad un viaggio e diceva…”Il viaggio sono i viaggiatori e quello che vediamo non è ciò che vediamo ma è ciò che siamo”.
Per cui tutto quello che vedo passa attraverso me e interpretandolo in una foto, ne divento l’autore!

C’è un episodio curioso che puoi raccontarci?
Episodi curiosi nei matrimoni ne accadono tantissimi, vi racconto l’ultimo accaduto: arrivo a casa della sposa per iniziare il servizio fotografico e dopo aver bussato alla porta, mi apre il padre con il valium in mano: la sposa era stata colta dall’ansia e non riusciva a riprendere i sensi. Ho iniziato a parlarle con delicatezza.Pochi istanti e si precipitò in chiesa perchè si era accorta dell’ enorme ritardo…i miracoli del Matrimonio!

Curiosando nel tuo sito c’è una sezione in cui emerge chiaramente l’idea buttata al vento. In “Oggi Sposi” quale buon vento soffierà?
Sono nato vicino al mare e mio padre mi ha insegnato fin da piccolo a riconoscere i venti.
I venti sono come le persone: hanno delle caratteristiche specifiche e ognuno di loro è diverso dall’altro.
In ogni matrimonio che seguiamo, ci accorgiamo di come si evolverà la giornata.
Fin dalle prime ore del mattino a casa degli sposi sappiamo come tirerà il vento e da quale parte.
Da quel momento capiamo se sarà una bella giornata o no.

La foto perfetta è quella che …….
La foto perfetta è quella che contiene al suo interno tre elementi fondamentali:
lo stato d’animo della persona ritratta, lo stile di vita di quella persona e, soprattutto, la passione del fotografo per il suo lavoro, il Sentimento.

Siamo alla conclusione, grazie per il tempo dedicatoci… a te l’ultima parola
Vivo ogni giorno intensamente e ho smesso di pensare al futuro, perchè la vita ha sempre più fantasia di noi!.

 

Visita il sito www.micheledellutri.com

Leave a Reply